Progetti Nomadi

Scenari domestici in movimento

A cura di Franco Raggi, Duilio Forte, Alessandro Guerriero, Maria Christina Hamel

Progetti Nomadi raccoglie oggetti progettati e prodotti dagli associati Milano Makers appositamente per la nuova edizione della mostra Sharing Design, alla Fabbrica del Vapore di Milano.

Il tema della collezione rimanda all’idea di oggetto trasportabile, e quindi ‘nomade’: ecco quindi esempi di arredo pieghevole, mobile smontabile e rimontabile. Alla concezione fissa e rigida di uno scenario domestico definitivo e stabile Progetti Nomadi oppone una visione dell’arredo fluida, intelligente ed economica in senso sia progettuale che spaziale. Lo spazio nella casa e fuori di essa è prezioso. Il suo utilizzo, anche temporaneo, con strutture adeguate, tecnicamente valide ed economicamente sostenibili, si pone come l’obiettivo virtuoso a cui tendere.

La sezione Progetti Nomadi include anche attrezzature trasportabili adatte al viaggio e allo stazionamento temporaneo, nonché complementi di arredo ed oggetti utilizzabili sia in casa che fuori. Il concetto riguarda anche il nomadismo funzionale riferibile cioè ad oggetti che contemplino funzioni doppie.

I designer Duilio Forte, Alessandro Guerriero, Maria Christina Hamel e Franco Raggi, curatori della mostra, hanno selezionato una collezione di prodotti che vanno dai piccoli oggetti ai complementi, fino a pezzi di arredo come sgabelli, carrelli, sedie, tavoli, letti.

I lavori in mostra possono anche essere acquistati nel bookshop di Sharing Design.

Nomad Designs

Domestic scenarios in movement

Curated by Franco Raggi, Duilio Forte, Alessandro Guerriero, Maria Christina Hamel

Nomad Designs brings together projects designed and made by the members of Milano Makers especially for the new edition of the exhibition Sharing Design, at the Fabbrica del Vapore in Milan.

The theme of the collection evokes the idea of the portable, and therefore ‘nomad’ object: there are examples of folding furniture, furniture that can be disassembled and reassembled. To the fixed and rigid conception of a definitive and permanent domestic scenario,  Nomad Designs opposes a fluid, intelligent and economic vision of furnishing, in both the design and spatial sense. Space in the home and outside is invaluable. Its use, including temporary, with adequate, technically valid and economically sustainable structures, is the virtuous objective to which to aim.

The Nomad Designs section includes portable equipment suitable for travelling and temporary stays, as well as furnishing accessories and objects that can be used both in the home and outside it. The concept also concerns functional nomadism, i.e. objects that contemplate double functions.

The designers Duilio Forte, Alessandro Guerriero, Maria Christina Hamel and Franco Raggi, curators of the exhibition, have selected a collection of  products which range from small objects to accessories and pieces of furniture such as stools, trolleys, chairs, tables and beds.

The works on display can also be purchased in the Sharing Design bookshop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *